Stasera in tv – i programmi di Rai1 – Rai2 – Rai3 – Rete 4 – Canale 5 – Italia 1 – LA7 del 4 Maggio 2011

Di seguito la programmazione di Rai1 – Rai2 – Rai3 – Rete 4 – Canale 5 – Italia 1 – LA7 per la serata del 4 Maggio 2011:

Rai1
21:10 Napoli milionaria

Dopo “Filumena Marturano”, che ha ottenuto un grande successo di ascolti e critica, arriva sul piccolo schermo “Napoli Milionaria”, la seconda di quattro commedie del grande De Filippo

Rai2
20:35 Champions League – Manchester United – Schalke 04

Rai3
21:05 Chi l’ha visto?

Il mistero della sparizione e della morte di Carmela Rea sarà  al centro della puntata

Rete 4
21:10 Le indagini di padre Castell

Dall’arco di una chiesa di Monaco viene trafugata la chiave di volta e l’architetto che la stava restaurando, Georg Engelmann, muore schiacciato da un lampadario durante la celebrazione di un rituale massonico. Dei due fatti si occupano padre Castell e Marie Blank, i quali, durante le indagini, fanno la conoscenza con il mondo della massoneria

Canale 5
21:15 Non smettere di sognare

Giorgia (Katy Saunders) va a trovare suo padre. Walter (Luca Ward) si accorge che è magra e stressata. Ne va a parlare con Lorenzo (Roberto Farnesi). Intanto Matteo (Riccardo Mariani) ha un incidente mentre gioca con Emma (Benedetta De Fernex), viene portato in ospedale e tutta la famiglia è riunita intorno a lui. Per aiutare il fratellino Giorgia fa un prelievo di sangue. Qui il dottore si accorge che è piena di anfetamine. Lorenzo vuole aiutarla e cerca di aprirle gli occhi, Luca (Simon Grechi) è pericoloso. Giorgia si accorge dell’amore sincero di Lorenzo nei suoi confronti e , anche se dolorante, nell’ultima sfida contro Valeria (Chiara Chiti), ci mette l’anima e il cuore e vince

Italia 1
21:10 Le Iene Show

Nei notiziari e sulla carta stampata fanno clamore i sequestri milionari che le Forze dell’Ordine effettuano ai danni delle associazioni mafiose. Che fine fanno questi ingenti patrimoni?

LA7
21:10 Exit

Il programma d’informazione ed inchieste condotto da Ilaria D’Amico

Lascia un commento