Quelli di Caterpillar – anticipazioni puntata 26 Giugno 2010

La strage di Ustica, il disastro aereo di trent’anni fa con le sue verità  difficili. Una pagina che  “Quelli di Caterpillar” – il programma condotto da  Massimo Cirri e  Filippo Solibello, in onda sabato 26 giugno alle 14.50 su Raitre – rilegge con Laura Troja, inviata a Bologna dove c’è un museo dedicato alla strage. Con lei alcuni familiari delle vittime e un giovane giornalista che dopo tanti anni continua a cercare la verità .
Nel viaggio in Italia con Marco Ardemagni, si parla anche della  Biennale della Scultura di Carrara, segnata da artisti come Paul Mc Carthy con le sue provocazioni e da polemiche sulla statua di Bettino Craxi — firmata Cattelan che avrebbe dovuto sostituire quella di Giuseppe Mazzini.
Veronica Del Soldà , invece, è con Oliviero Toscani che armato di macchina fotografica si è proposto di immortalare i luoghi più brutti d’Italia, mentre prosegue il viaggio in “barcastop” di Marina Senesi che risale l’Adriatico puntando su Senigallia, la meta finale.
In studio, come sempre, Philippe Daverio che commenta fra l’altro le foto di alcuni quadri inviate dai telespettatori, David Riondino con i suoi poemi “epici”, e Federico Taddia per la rassegna stampa della provincia italiana.
Per i sindaci “virtuosi”, infine, a “Quelli di Caterpillar” c’è Vincenzo Tamburi, sindaco di San Basile, nel cosentino, che ha messo in vendita alcune case del paese a prezzi “stracciati”, per favorire il ripopolamento del centro abitato

Fonte: Comunicato Stampa

Lascia un commento